PLASTICA NELLE FECI UMANE

il dott. Philipp Schwabl della Medical University of Vienna ha comunicato di aver dimostrato, per la prima volta, la presenza di microparticelle di plastica nelle feci umane.

Lo studio ha coinvolto cinque donne e tre uomini di età compresa tra 33 e 65 anni, che vivono in diversi paesi: Finlandia, Paesi Bassi, Regno Unito, Italia, Polonia, Russia, Giappone e Austria. I partecipanti allo studio, hanno tenuto un diario nutrizionale per una settimana e poi hanno consegnato un campione di feci. Tutti i partecipanti hanno consumato cibo o bevande confezionati in bottiglie di plastica in PET, la maggior parte di loro ha consumato pesce o frutti di mare e nessuno ha seguito una dieta vegetariana. In tutti i partecipanti è stata rilevata la presenza di microplastiche nelle feci, in media 20 particelle di microplastiche per 10 grammi di feci.

Gli Autori osservano che anche se ci sono indicazioni iniziali che le microplastiche possono danneggiare il tratto gastrointestinale promuovendo reazioni infiammatorie, sono necessari ulteriori studi, ed in un contesto più ampio, per valutare i potenziali pericoli delle microplastiche per l’uomo.

More Info: Medica University of Vienna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...