Cibo VS Smog

L’ITALIA sta rischiando una procedura di infrazione, da parte della Comunità Europea, da   1 miliardo di euro  per la continua violazione delle norme sulla qualità dell’aria;  quando arriverà (se arriverà) sarà ben poca cosa in confronto al giro di vite umane provocato dall’inalazione di polveri sottili. Karmenu Vella, commissario europeo per l’ambiente, ha ammesso che in Europa ci sono 400.000 morti premature per colpa della pessima qualità dell’aria; milioni le persone con problemi cardiovascolari , in Italia  circa 20.000 le morti stimate per il diossido di carbonio.

Combattere l’inquinamento a tavola si può, il punto di partenza sono gli antiossidanti, antagonisti diretti dei radicali liberi (ROS) “liberati” dagli inquinanti atmosferici. Sottrarsi completamente  a queste molecole non si può ma con una corretta alimentazioni possiamo tamponare il loro effetto. E’ importante  alternare i CINQUE colori della frutta e verdura perché ognuno di questi alimenti è in grado di proteggerci da un numero ridottissimo di ROS, colori diversi vuol dire proprietà diverse e diversi radicali liberi come bersaglio.

MELE , ricche di flavonoidi utili a ridurre le infezioni e stimolare il sistema immunitario; ARANCE KIWIgrazie alla vitamina C hanno un’azione stimolante e alleviano i sintomi del raffreddore;  MIRTILLIPRUGNE fonti di antocianine e flavonoidi che contrastano la fragilità capillare e proteggono dagli sbalzi di temperatura creando una sorta di barriera; CAROTE, fonte di betacarotene che blocca l’aggressione dei radicali liberi che si formano proprio a causa dell’inquinamento; CIPOLLE, grazie all’allicina , un disinfettante naturale, combatte le malattie dell’apparato respiratorio; FINOCCHI, assicurano una buona dose di quercitina, un antiossidate che agisce a livello della pelle ed ha un’azione benefica molto spiccata sui polmoni; MAIS, contiene alti livelli di flavonoidi (spazzini dei radicali liberi), mantiene sano il cuore ed ha anche un’azione antiinfiammatoria; SALMONE, fonte naturale di grassi ω3 ad azione antiinfiammatoria ed utili all’organismo per produrre anticorpi; AGLIO, contiene moltissime sostanze solforate come l’allicina che fluidifica il sangue e contrasta l’accumulo di tossine negli organi filtro come milza, fegato e reni

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...